Governance

La governance della Cooperativa è strutturata secondo un modello paritario, non gerarchico, all’interno del quale la concertazione è un elemento fondamentale. Ogni equipe di servizio è coordinata da un operatore della Cooperativa che è tenuto a far riferimento sia al Consiglio di Amministrazione sia al responsabile del servizio, sia esso dipendente della Cooperativa o del servizio appaltante.

Assemblea
E’ l’organo principale di gestione politica dell’azienda dove si valuta l’andamento, si stabiliscono progetti ed orientamenti e dove ogni tre anni viene eletto il Consiglio di Amministrazione. Si riunisce almeno due volte l’anno ed ogni volta che se ne valuti la necessità. E’ composta da tutti i soci regolarmente iscritti alla Cooperativa.
la bacheca della sede centrale e presso le bacheche dei singoli centri con lo scopo di sensibilizzare tutto il personale preposto verso un miglioramento continuo nella fornitura dei servizi.
Il SGQ è strutturato per sollecitare costantemente l’organizzazione interna a superare le difficoltà, ad eliminare le situazioni non soddisfacenti, a introdurre le variazioni al Sistema che permettano di raggiungere gli obiettivi stabiliti e di programmarne di nuovi, più rispondenti alle esigenze della Cooperativa per una migliore efficacia ed efficienza dei processi.
Consiglio di amministrazione
E’ l’organo che traduce in decisioni operative gli orientamenti espressi dall’assemblea. E’ composto da 9 membri e si riunisce 6 – 7 volte all’anno e comunque ogni qualvolta se ne presenti la necessità. Premesso che il Consiglio è un organo elettivo, la Cooperativa sostiene le nuove candidature per garantire un ricambio costante, non radicale al fine di far maturare nuovi consiglieri nell’esperienza amministrativa.
Composizione del Consiglio eletto ad aprile 2014 ed in carica fino ad aprile 2017:

  • Villa Sara Presidente
  • Boghi Manuela Vicepresidente
  • Farioli Ilaria Consigliere
  • Mantona Gemma Consigliere
  • Battro Luciano Consigliere
  • Brandini Samantha Consigliere
  • Agnesa Marisa Consigliere
  • Bionda Paola Consigliere

Revisore
E’ l’organo di controllo circa la corretta amministrazione della Cooperativa. Per ricoprire tale incarico è nominato un professionista, iscritto all’albo.
Il revisore contabile è nominato dall’assemblea dei soci e rimane in carica per un periodo coincidente al mandato del Consiglio di Amministrazione.
Il revisore contabile della Cooperativa vigila anche sul rispetto dei valori economici caratteristici dell’organizzazione non profit, quali assenza di scopo di lucro, solidarietà e mutualità