STUDIO DENTISTICO – SORRISI DI SOLIDARIETA’

La Cooperativa La Bitta è nata per erogare servizi socio-sanitari, assistenziali ed educativi di qualità, a tariffe etiche, nel rispetto della persona sia in quanto utente, sia in quanto lavoratore. Lo Studio Dentistico Sorrisi di Solidarietà si inserisce nel Centro per la Famiglia, un servizio in continua evoluzione, precursore di risposte possibili, luogo di sperimentazione sociale che si modella sui bisogni delle comunità locali. La cura è l’obiettivo principale del progetto e si esplica nella garanzia di cure dentarie di base quali conservativa, endodonzia ed estrazione per fasce di popolazione che non riescono ad accedere né ai servizi pubblici, né a quelli privati per la concomitanza tra difficoltà economica e tempi di attesa.

Il servizio è gestito da dentisti volontari, assistiti da un operatore idoneamente qualificato ed assunto dalla Cooperativa e coordinato all’interno del Centro per la Famiglia.
“Sorrisi di solidarietà” si prefigge di collaborare con le forze pubbliche e private del terzo settore della provincia, di farsi conoscere ai servizi odontoiatrici pubblici e privati per far fronte a possibili situazioni economicamente ingestibili e di non entrare in concorrenza con alcuna realtà di settore. La centralità della persona ed un concetto di benessere globale han favorito il consolidamento di rapporti e scambi tra servizi ed organizzazioni.

Presso lo studio dentistico “Sorrisi di solidarietà” verrà attivato un programma gratuito di prevenzione ed alcuni interventi curativi di base finalizzati all’eliminazione del dolore e al contenimento del danno.

“Sorrisi di solidarietà” è uno studio dentistico per bambini, giovani e adulti italiani e stranieri.
L’accesso al servizio “Sorrisi di solidarietà” è consentito a tutte per persone che siano in grado di dimostrare la condizione di fragilità economica.  L’Associazione contribuisce a tutelare l’accesso ai servizi anche alle persone in difficoltà economica, attraverso il Fondo di Solidarietà. La collaborazione tra le due organizzazioni che fondano le loro basi su valori di solidarietà, sobrietà, collaborazione e condivisione tutela il diritto personale ad una cura di qualità.
In linea a quanto previsto per l’accesso al Fondo di Solidarietà del Centro per la Famiglia, queste sono le regole:
 l’utente che richieda una cura dentistica deve compilare l’anagrafica e presentare il proprio modello ISEE;
 l’accesso al servizio è consentito esclusivamente a persone con indicatore ISEE ≤ 10.000 €;
 il pagamento della prestazione, secondo le tariffe minime indicate, è previsto per persone con indicatore ISEE tra 6.001 e 10.000 €;
 le persone con ISEE inferiore a 6.000 € definiranno con la segreteria al tariffa personalizzata, in base alla reale possibilità di pagamento. La cifra in difetto sarà integrata dal fondo di solidarietà;
 per situazioni particolari e motivate, la segreteria si riserva la facoltà di accordare l’accesso al servizio e l’eventuale utilizzo del Fondo in assenza di documentazione appropriata;
 le tariffe delle prestazioni rese sono comprese tra i 20 e i 40 €, con gratuità per la prevenzione e per la prima visita;
 L’ISEE può essere richiesto presso un patronato o sindacato ed è gratuito.
L’accesso al servizio può avvenire a seguito di richiesta personale o su invio/segnalazione da parte delle organizzazioni che hanno aderito al progetto.

Nell’ambito della prevenzione, i dentisti volontari collaboreranno per organizzare mensilmente:
SEDUTE DI EDUCAZIONE ORALE PER LA CORRETTA IGIENE DELLA BOCCA E LA PREVENZIONE DELLA CARIE

Nell’ambito della cura, gli interventi previsti riguarderanno:

CONSERVATIVA
La conservativa è la branca dell’odontoiatria specializzata nella rimozione della carie e nella successiva ricostruzione del dente, procedura che consente di ridare ai denti una forma e una funzione corretta.

ENDODONZIA
L’endodonzia si occupa di curare le affezioni che colpiscono la polpa dei denti; con polpa si intende il tessuto molle che occupa il centro del dente, sotto smalto e dentina, e che è costituito dai vasi sanguigni e dal nervo.

ESTRAZIONE
Le estrazioni vengono effettuate a causa di carie profonde che rendono il dente irrecuperabile e a causa della malattia parodontale che causa la distruzione dei tessuti che sostengono il dente.